Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Dicembre 9, 2022
BreviCulturaNews

Arzachena. Un Tintoretto in Città per il Centenario

(di Claudio Ronchi) – Lunedì 23 maggio momento eccezionale dal punto di vista culturale nell’aula consiliare: Ci sarà infatti l’esposizione (a cura della Masterpieces Group) di un raro disegno su carta, del Tintoretto, uno dei massimi esponenti della pittura veneziana del ‘500 (acquerelli, carboncino e biacca, delle dimensioni di 50×32 cm.), un disegno su carta, uno studio di testa da Michelangelo restaurato dalla conservatrice e restauratrice dei Musei Vaticani. Dopo la presentazione del libro “Arzachena, meraviglie della natura”, alle 10:30, del quale parliamo in altro articolo, dalle 12:00 alle 13:00 circa, l’opera del Tintoretto sarà esposta all’interno dell’aula. L’appuntamento apre una collaborazione grazie alla quale verranno ospitate opere d’arte di rilevanza internazionale all’interno del Museo civico Michele Ruzittu e a Porto Cervo. Sarà presente all’evento anche l’architetto Riccardo Manfrin, fondatore di Masterpieces Group, che dialogherà con gli altri ospiti sul rapporto tra arte e ambiente nel territorio di Arzachena e racconterà l’opera di Tintoretto.

L‘evento fa parte delle iniziative per il Centenario dell’autonomia amministrativa.