Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Maggio 29, 2022
CulturaNews

Arzachena. Oggi è il gran giorno del Centenario

(di Claudio Ronchi) – Oggi, sabato 14 maggio, alle ore le 9:30 è convocata la massima assemblea cittadina in seduta pubblica e aperta per la Celebrazione della ricorrenza insediamento del primo Consiglio Comunale avvenuto in data 14 maggio 1922. Giusta deliberazione del Consiglio Comunale n. 1/1922. Saranno presenti la prefetta di Sassari Paola Dessì, e lo storico Antonello Mattone.

Poste Italiane inoltre, in occasione del Centenario dell’Autonomia di Arzachena, attiva oggi un servizio filatelico temporaneo con bollo speciale con la dicitura “Centenario Autonomia Comune Arzachena – 1922 2022”. Dalle ore 11.15 alle 14.45 sarà possibile timbrare con il bollo speciale le corrispondenze presentate presso la postazione di Poste Italiane allestito nella sede del Comune, in via Firenze 6.

In Piazza Risorgimento, dalle 11:30, esibizione della Banda Musicale Città di Arzachena con la direzione del maestro Nardino Giua. Esibizione poi della Scuola Aristeia Danza e aprtecipazione delle scuole cittadine, in particolare, delle classi della Scuola Secondaria di Primo Grado dell’Istituto Comprensivo n. 1 a indirizzo musicale e dell’Istituto Alberghiero Ipsar Costa Smeralda.

Sempre oggi è in programma il secondo dei 5 concerti per organo dal titolo: “Festival internazionale organistico Lucio Tummecciu”. L’appuntamento è per le ore 20:30, con ingresso gratuito, nella chiesa di Santa Maria della Neve, in via Tenente Sanna.

Domani, domenica 15, lunedì 16 e martedì 17 maggio, è poi in programma AMBARÀ –Arzachena: la storia, eventi per il Centenario, contenitore di eventi ludico-culturali, organizzato dall’Associazione Liberamente Me.