Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Maggio 26, 2022
AttualitàNews

Arzachena. Ancora trattative per la revisione della Convenzione tra Comune e Consorzio Costa Smeralda.

(di Claudio Ronchi) – Toccherà alla prossima Amministrazione Comunale, quella che verrà eletta il 12 e 13 giugno, approvare la revisione della Convenzione tra Comune di Arzachena e Consorzio Costa Smeralda.

Questo si deduce, quantomeno stando a quanto ha dichiarato, durante i lavori del Consiglio Comunale del 21 aprile scorso, dalla dottoressa Maria Giovanna Demuro, del Servizio Patrimonio.

Nel Consiglio Comunale del novembre 2021 era stato dato incarico al dirigente, architetto Mario Chiodino, di avviare una revisione per quel che riguarda i contenuti di quell’accordo per la gestione delle infrastrutture insistenti sul territorio della Costa Smeralda e di proprietà del Comune di Arzachena.

“Si è proceduto ad avviare un tavolo di concertazione fra l’Ufficio e rappresentanti del Consorzio Costa Smeralda per revisionare e integrare la convenzione adottata nel 2008, al fine di renderla più adeguata all’interesse pubblico e adottare quel crono programma richiesto”, ha dichiarato avanti ieri Mari Giovanna Demuro.

“I rappresentanti del Consorzio sono ben favorevoli ad andare avanti con i lavori e stiamo procedendo”.

Alla domanda sulla tempistica riguardo una prima bozza d’accordo, formulata dal presidente del Consiglio Comunale, Rino Cudoni, la Demuro ha risposto: “Nel giro di qualche mese sicuramente: speriamo prima dell’estate”.

Ed è quindi verosimile che ad occuparsene sia la nuova Giunta e il nuovo Consiglio Comunale.