Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 24, 2022
CulturaNews

Santa Teresa Gallura. Le celebrazioni de Triduo Pasquale e la Processione dell’Incontro

(di Claudio Ronchi) – Ieri, mercoledì, il parroco don Romolo Fenu ha partecipato a Tempio, in cattedrale, insieme agli altri sacerdoti della diocesi, alla Messa Crismale, nel corso della quale il vescovo monsignor Sebastiano Sanguinetti, ha consacrato gli olii santi: il crisma, l’olio dei catecumeni e l’olio degli infermi. Sono gli olii che poi i sacerdoti, nelle parrocchie, useranno nel corso dell’anno (liturgico): Il crisma viene usato per i battesimi e le cresime; anche l’olio dei catecumeni viene usato nei battesimi mentre l’olio degli infermi (una volta chiamato dell’Estremo Unzione) viene utilizzato con le persone anziane ed ammalate.

Oggi, Giovedì Santo, in parrocchia, si celebrerà alle 18:00 la Messa in Coena Domini, che ricorda l’Ultima Cena di Gesù con gli apostoli. Alle 21:00 ci sarà la celebrazione dell’Ora Santa.

Domani, Venerdì Santo, 15 aprile, alle 18:00 inizierà la Solenne Liturgia della Passione del Signore, seguita, alle 19:00 dalla Via Crucis e dalla Processione del Cristo morto e della Madonna Addolorata che partirà dalla Chiesa di San Vittorio verso quella di Santa Lucia (il percorso inverso rispetto alla processione della Domenica delle Palme). La solenne Veglia Pasquale inizierà alle 22:30.

Domenica 17 aprile è Pasqua di Risurrezione; le Messe saranno alle 8:00, alle 11:00 e alle 19:00. Alle ore 10:30 avrà luogo la Processione dell’Incontro tra il Cristo Risorto e Maria Sua madre, alla quale seguirà, come già scritto, la Messa solenne delle 11:00.

Lunedì dell’Angelo, giorno di Pasquetta, unica Messa alle 9:30.