Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Settembre 26, 2022
BreviNews

Palau. Verso la Pasqua: le celebrazioni della Settimana Santa

(di Marilena Bruschi) – Le celebrazioni della solennità pasquale sono iniziate con la Domenica delle Palme ed ora proseguono in questa Settimana Santa. La Messa Crismale del Giovedì Santo che riunisce tutti i preti intorno all’altare della cattedrale insieme al vescovo, dove vengono benedetti gli olii dei catecumeni, del crisma e degli infermi, in alcune diocesi è stata anticipata ad oggi, mercoledì, per alcune esigenze pratiche verso i parroci che devono recarsi al mattino in diocesi e poi correre per organizzare al pomeriggio la celebrazione nella propria chiesa.

Nelle diocesi sarde hanno celebrato oggi, mercoledì 13 aprile, il vescovo di Lanusei, mons. Antonello Mura nel santuario Madonna d’Ogliastra, mons. Corrado Melis, vescovo di Ozieri, nella cattedrale B.V. Immacolata di Ozieri ed il nostro vescovo mons. Sanguinetti nella cattedrale di S.Pietro Apostolo a Tempio Pausania alle ore 17,00.

Giovedì Santo, nella parrocchia di Palau, inizierà alle 7,30 con le Lodi e l’Ufficio delle Letture, alle 18,30 il Rosario e i Vespri, ed alle 19,00 la santa Messa in “Coena Domini” dove si fa memoria dell’Ultima Cena e l’istituzione dell’Eucarestia.

Venerdì Santo, dopo le Lodi del mattino alle 7,30, ci sarà alle 15,00 la Liturgia della Passione con la meditazione e adorazione della Croce. Alle 21,00 ci sarà la Via Crucis per le vie del paese, animata dal coro tradizionale di Loiri. La processione partirà dalla chiesa parrocchiale per via Nazionale, via Capo d’Orso e si concluderà nella Chiesa del Redentore.

Sabato Santo, alle ore 22,00 ci sarà la Solenne Veglia Pasquale, “la madre di tutte le veglie” in attesa della Risurrezione di Cristo, presieduta dal parroco don Paolo Pala.

Domenica di Resurrezione, dopo le Lodi delle 7,30, S. Messa in parrocchia alle ore 8,00, alla Casa di Riposo alle ore 10,00 e di nuovo in parrocchia alle ore 11,00.

Lunedì dell’Angelo, S. Messa alle ore 8,00 in parrocchia e alle 11,00 nella chiesa campestre di S. Giorgio.