Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Maggio 29, 2022
AttualitàNews

Arzachena. Il G20 delle città balneari del prossimo anno sarà ad Arzachena; chi lo gestirà?

(di Claudio Ronchi) – Si è concluso ieri, a Riccione, il 5° summit delle città balneari, ed è stato annunciato che sarà proprio Arzachena ad ospitare la sesta edizione G20s, quella del 2023. A ricevere il testimone dalla sindaca di Riccione, Renata Tosi, è stata Cristina Usai, vicesindaca e assessora al Turismo.

Questo ragguardevole risultato giunge quasi a fine mandato amministrativo, essendoci le elezioni comunali nel prossimo mese di giugno, per cui sarà la prossima amministrazione comunale che gli arzachenesi eleggeranno, a gestirlo.

Del G20 Spiagge, network delle città balneari, fanno parte: Alghero, Arzachena, Bellaria Igea Marina, Bibbona, Caorle, Castiglione della Pescaia, Cattolica, Cavallino Treporti, Cervia, Chioggia, Comacchio, Forio, Grado, Grosseto, Ischia, Jesolo, Lignano Sabbiadoro, Orbetello, Riccione, Rosolina, San Michele al Tagliamento – Bibione, San Vincenzo, Sorrento, Taormina, Viareggio, Vieste.

Il summit di quest’anno a Riccione è stato aperto per la prima volta agli esponenti di tutti i 334 comuni balneari italiani (tra i quali era presente Santa Teresa Gallura. Tra i temi trattati nei panel organizzati, hanno avuto maggior rilievo quelli legati ad ambiente, sicurezza, sviluppo e innovazione.