Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Maggio 29, 2022
AttualitàNews

Arzachena. Cristina Usai: Cerchiano alternative al calo dei numeri del mercato russo

(di Claudio Ronchi)“Arzachena è una meta desiderata, e il nostro impegno come Amministrazione Comunale è diretto alla ricerca di alternative affinché il calo di numeri relativo al mercato russo dell’incoming venga limitato grazie ad altri target”. Ad affermarlo è stata la vicesindaca e assessora al Turismo, Cristina Usai.

Prendendo atto dei contraccolpi turistico-economici, originati dall’invasione russa dell’Ucraina alla quale sono seguite sanzioni governative agli oligarchi putiniani, e di conseguenza dei riflessi sul mercato imprenditoriale e occupazionale, l’assessora al Usai, non nasconde che “nel cuore sentiamo forte il peso di un’altra tragedia, quella che oggi si consuma in Ucraina. Speravamo in un avvio sereno e positivo di questa nuova stagione turistica e attendiamo con ansia risoluzioni immediate al conflitto.

Ciononostante c’è “la necessità di andare avanti, di investire nel territorio e di sostenere la nostra economia”.

Dall’osservatorio del suo assessorato ha constatato come ci sia “la voglia di venire in Sardegna da parte di nordeuropei e italiani”, ed è incoraggiante vedere “già i primi timidi arrivi”.