Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Maggio 26, 2022
AttualitàNews

Arzachena. Sindaco Ragnedda e assessora Geromino sul game Arzachena’s Secrets per il Centenario

(di Claudio Ronchi) – “Entriamo nel vivo dei festeggiamenti del centenario dell’autonomia con la prima di una serie di iniziative pensate per i giovani che lanceremo nelle prossime settimane fino a maggio”, ha affermato il sindaco Roberto Ragnedda.

“La nostra storia è al centro di Arzachena Secrets. È un’idea pensata per gli studenti che, per la prima volta, si avvale del gioco on line come strumento di comunicazione per tramandare fatti e curiosità alle nuove generazioni in modo efficace, oltre che per rafforzare in loro il senso di identità e appartenenza”. 

L’App Game, scaricabile tramite lo store per Android e IOS, è dedicata ai ragazzi residenti e/o studenti delle scuole di Arzachena. Il Game curato da Deamater è ideato da Marianna Deiana, creative director, e Samuele Sciancalepore, 23 anni di Arzachena, laureato in Informatica presso l’Alma Mater Studiorum di Bologna, analista e sviluppatore del gioco.

Il progetto partirà lunedì 28 marzo e si concluderà il 7 maggio con la premiazione della squadra vincitrice all’Ama – Auditorium Multidisciplinare.

“Vogliamo coinvolgere attivamente anche i giovani nelle celebrazioni grazie a un progetto culturale innovativo basato sulla tecnica della gamification”, spiega l’assessora alla Cultura e Spettacolo, Valentina Geromino.

“Utilizziamo il loro linguaggio preferito, quello tecnologico, ma con un approccio consapevole e positivo al mondo digitale. Abbiamo sviluppato un’applicazione per smartphone che combina la componente gioco a quella educativa. Con quiz e appuntamenti di caccia al tesoro nei luoghi simbolo di Arzachena”, conclude la Geromino, “i ragazzi scopriranno storia, geografia, archeologia e curiosità del loro paese. Sono previsti premi settimanali per le squadre e un gran premio finale che consiste in una vacanza studio nei migliori centri di innovazione tra Bologna, Milano e Ivrea”.