Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 24, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Per le Giornate Fai, visite alla Cava di Cala Francese

(di Claudio Ronchi) – Nel trentennale delle primavere del Fai in Gallura c’è anche, come destinazione di visita, la Cava di Cala Francese. Le visite, che si terranno sabato 2 e domenica 27 marzo, saranno guidate dai volontari del Gruppo Fai di La Maddalena – Apprendisti ciceroni IST “G. Garibaldi”.

“La cava di Cala Francese – scrive il Fai di La Maddalena – fu un vero polo industriale fra Ottocento e Novecento: agli impianti di lavorazione nella cava si affiancavano quelli usati per abitazione degli operai scapoli e delle famiglie, gli uffici e la cantina, piccolo emporio per le necessità quotidiane. Si creava, così, una piccola comunità indipendente completata, a partire dal 1926, dalla scuola”.

Oggi, prosegue il Fai di La Maddalena, “la saggia gestione della famiglia Grondona, proprietaria della cava, ha saputo mantenere gli edifici originali, raccogliere la documentazione dell’opificio nel grande hangar e gli oggetti che lo hanno caratterizzato: fra questi domina il trenino che trasportava i carrelli con le pietre lavorate da inviare alla banchina presso la quale attraccavano le imbarcazioni che le trasportavano lontano. Oltre alla visita al sito della Cava, con gli studenti Apprendisti Ciceroni sarà possibile vedere come il granito estratto dalla cava ha contribuito a caratterizzare architettonicamente alcuni edifici della città.

Per le prenotazioni: https://faiprenotazioni.fondoambiente.it/evento/cava-di-cala-francese-41709/