Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Maggio 26, 2022
CulturaNewsSpettacolo

Santa Teresa Gallura. Oggi largo alla danza…

(di Claudio Ronchi) – Oggi, giovedì 17 marzo, alle 21:00, al Nelson Mandela va in scena un doppio spettacolo di danza: “Labyrinth e Breaking through the Generational Curse”; scrivono gli organizzatori: “sono due spettacolari esibizioni che esplorano la danza moderna con un approccio innovativo”.

Labyrinth, ideazione e coreografia di Alessandra Corona, musiche originali di Thomas Lentaskis, esplora il tema dell’esistenza umana e della lotta contro il fato. Un visionario racconto per quadri, tra suoni e visioni, sulla storia di due innamorati intrappolati in un labirinto psicologico creato da loro stessi, incapaci di cambiare il proprio destino se non attraverso l’amore.

Breaking through the Generational Curse”, ideazione e coreografia di Malya Redding, musiche originali di Thomas Lentaskis, indaga le dinamiche familiari, descrive l’evoluzione di una famiglia, in un lungo viaggio alla scoperta di nuove forme di relazione, per cambiare gli schemi negativi trasmessi da una generazione all’altra. La pièce parla di gelosia, solitudine, rimpianto, perdono, sostegno e amore.