Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Settembre 28, 2022
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. Si possono finanziare proposte compatibili con i programmi dell’amministrazione

(di Claudio Ronchi) – “Le associazioni che ci presentano progetti che corrispondono ai nostri obiettivi vengono finanziate”; chiaramente dipende dalle richieste che fanno le associazioni, ad esempio, c’è stata la richiesta di un’associazione che chiedeva 20.000 euro per un certo tipo di festival che, secondo noi, assolutamente non corrispondeva alle nostre esigenze e anche i nostri gusti”. È stata chiara, durante i lavori dell’ultimo consiglio comunale, la sindaca Nadia Matta, nella risposta ad un intervento della consigliera di minoranza Caterina Staccuneddu (che aveva domandato quale rapporto l’amministrazione intendesse instaurare con le associazioni che si occupano di promozione del territorio), nell’indicare uno dei criteri evidentemente adottati nel decidere circa l’assegnazione di finanziamenti alle proposte di manifestazioni, eventi e concerti ecc. da parte delle associazioni.

Che siano in pratica compatibili con i programmi dell’amministrazione. Ed evidentemente nell’ambito dei programmi, sono rientrati, come ha ricordato la sindaca, le attività dei Fidali, quelli di un’associazione di danza, dell’associazione di Pisu per il Booskers Festival, del coro polifonico ecc.