Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Settembre 26, 2022
BreviCulturaNews

Santa Teresa Gallura. Nel primo giorno di primavera, giornata della poesia, a Capo Testa con la poesia

(di Claudio Ronchi) – Un itinerario poetico, lunedì 21 marzo alle 15:30 al Faro di Capo Testa, con i performers di officineperegrine teatro, e interazione con lo spazio di book crossing “Bilblionido” di Capo Testa Repubblic; e giovedì 24 marzo, sempre alle 15:30, alla Spiaggia di zia Colomba, con Cerchio di letture di Romanzi, Racconti e Canti, sempre condotto da officineperegrine teatro e mandato in onda sui social da Capo Testa Republic.

La poesia non è un antidoto alla violenza, ma certamente aiuta a sentirci profondamente uniti, a percepirci meno soli, universalmente simili”, scrivono gli organizzatori, che sono appunto l’associazione Capo Testa Republic Aps e officineperegrine teatro; “Questa è forse una ragione in più per partecipare a questi due incontri”.

Il 21 e il 24 marzo sono, rispettivamente, la Giornata Mondiale della Poesia e la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura.
“In realtà l’evento era stato pensato molto prima dell’invasione dell’Ucraina”, scrivono ancora organizzatori, “ma tale terribile situazione, che purtroppo non è una novità in molte parti del mondo a noi più ‘lontane’, non può che toccare performers e pubblico, e incidere sulle nostre scelte”.