Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Maggio 26, 2022
AttualitàNews

Palau. C’è da intervenire in alcune aree in stato di degrado e abbandono

(di Claudio Ronchi) – L’Amministrazione Comunale ha constatato come alcune aree siano “attualmente in stato di degrado e abbandono tale da creare situazioni igienico sanitarie non adeguate (abbandono rifiuti e presenza di animali) rendendo indecorosa l’intera zona”.

Si tratta delle seguenti zone: “Largo Palau Vecchio e Via Capo D’Orso: parchi urbani ritenuti di particolare interesse grazie alla loro posizione strategica, situata fronte mare, ma che negli anni, a causa di una crescita incontrollata della vegetazione che impedisce lo sviluppo della macchia mediterranea, li ha resi non fruibili dall’utenza. Via del Torrente: area standard a ridosso di abitazioni, e pertanto essenziale da mantenere in condizioni di sicurezza e decoro”.

Si tratta complessivamente di una superficie di circa 10.000 m² nella quale gli interventi da fare saranno “di diversa natura e finalizzati a ristabilire il decoro urbano e le condizioni di sicurezza nel territorio con particolare riguardo anche agli obblighi imposti dalle prescrizioni Regionali in materia di antincendio a tutela dell’incolumità pubblica”.

Per l’affidamento dell’intervento è stato pertanto disposto di procedere con ricorso al Mercato Elettronico Sardegna CAT.