Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Settembre 28, 2022
BreviNews

Arzachena. Intitolati ai fratelli Ruzittu, padri dell’autonomia, il museo e la sede del sindaco e della giunta

(di Claudio Ronchi) – Nell’ambito delle iniziative volte a celebrare i cent’anni dall’autonomia amministrativa di Arzachena da Tempio Pausania lo scorso 3 marzo è giunto in Comune il nulla osta del Prefetto di Sassari che a questo punto consente ad una delibera comunale viene l’intitolazione del museo di Arzachena, ancora chiuso, di via Mozart, a Michele Ruzittu, maestro elementare ed archeologo, e l’intitolazione del palazzo comunale di Piazza Risorgimento, sede del sindaco e degli organi istituzionali, a Salvatore Ruzittu, primo sindaco del paese. I due fratelli hanno lavorato alacremente per Arzachena e sono unanimemente riconosciuti come i padri dell’autonomia comunale nella lotta per la separazione dal Comune di Tempio Pausania. Prima di formalizzare gli atti, l’Amministrazione comunale ha incontrato i discendenti dei fratelli Ruzittu per condividere l’iniziativa in vista del centenario dell’autonomia che ricade il 14 maggio prossimo.