Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Ottobre 7, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Endometriosi, malattia invalidante; c’è un’associazione presente anche a La Maddalena

(di Claudio Ronchi) – Anche a La Maddalena è presente, con la tutor regionale Mariangela Bifulco (nella foto), l’associazione “La voce di una è la voce di tutte odv”, fondata con il proposito di ampliare e diffondere la cultura e la conoscenza della endometriosi, occuparsi dei concetti di unione e sorellanza e comunicare l’importanza della diagnosi precoce, nel rispetto dei reciproci diritti e della propria storia culturale.

L’endometriosi è la presenza di endometrio, mucosa che normalmente riveste esclusivamente la cavità uterina, all’esterno dell’utero, e può interessare la donna già alla prima mestruazione (menarca) e accompagnarla fino alla menopausa.

I sintomi tipici della malattia sono: dolore pelvico, particolarmente in fase peri-mestruale; mestruazioni dolorose; dolore durante i rapporti sessuali, accentuati nel periodo pre e post mestruale, irregolarità dei cicli mestruali, dolore alla defecazione e sterilità.

Anche a La Maddalena è presente un certo numero di donne che soffrono di questo fastidioso e doloroso disturbo che interessa, in Italia, circa 3 milioni di donne e ben 176 milioni in Europa. Un disturbo dunque molto più diffuso di quanto si possa ritenere.

È stato e si sta attuando, in diverse città italiane, il progetto Endopank™️, ci dice Mariangela Bifulco “e abbiamo tempo fa inviato al Comune di La Maddalena una lettera affinché sia installata una panchina pitturata di giallo, colore simbolo dell’endometriosi”.

Un’altra proposta che è stata lanciata è quella che, in occasione della Giornata Mondiale dell’Endometriosi, che cade il prossimo 26 marzo, giornata istituita nel 2014 per porre l’attenzione su una malattia fortemente invalidante per le donne che ne soffrono, la facciata del Comune di La Maddalena venga illuminata proprio di giallo.

L’associazione “La voce di una è la voce di tutte odv”, ha istituito una linea telefonica Gialla gratuita, di supporto e sostegno per le donne affette da endometriosi, con numero 800189411, con la quale operano 20 volontarie che rispondono ogni giorno, dalle 17:00 alle 19:00, dal lunedì al venerdì.