Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Ottobre 7, 2022
BreviNews

Santa Teresa Gallura. Porto Pozzo, frazione di Santa Teresa e parrocchia di San Pasquale

(di Claudio Ronchi) – La bella frazione di Porto Pozzo, rinomata località turistica, dotata di alberghi, B&b, case vacanze, campeggi, negozi, bar e ristoranti ecc., di una Farmacia comunale e di una chiesetta, conta circa 300 abitanti residenti che si moltiplicano almeno per 10, se non di più, durante l’estate.

La chiesetta di Porto Pozzo, dedicata a San Tommaso (la festa si celebra il 3 luglio) fu realizzata negli anni ’30 del Novecento. Data la limitatezza degli spazi, durante la stagione estiva le Messe domenicali vengono celebrate all’aperto, proprio nella piazza antistante, negli ultimi anni attrezzata con tende, dove dovrebbero essere effettuati gli interventi dei quali si è parlato in un altro articolo di questo giornale.

Porto Pozzo, frazione del Comune di Santa Teresa Gallura (da quale dista circa 10 Km), non fa parte però della Parrocchia teresina di San Vittorio (per molti anni retta da don Peppino Masala e da qualche settimana da don Romolo Fenu) bensì di quella di San Pasquale di Baylon (le due frazioni distano tra loro circa 5 Km), della quale è parroco da molto anni, don Luigi Iannone.

La frazione di San Pasquale (circa 150 residenti), a sua volta, in parte è amministrata dal Comune di Santa Teresa (dal quale dista circa 15 Km) ed in parte da quello di Tempio Pausania (dal quale dista circa 40 Km).