Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 24, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Per l’ultimazione del Civico Mercato? Ci vorranno 270.000 euro

(di Claudio Ronchi) – Perché il Civico Mercato di Piazza Garibaldi non è stato ancora ultimato? Perché c’è la necessità di eseguire ulteriori opere di completamento, le quali non è stato possibile realizzare con il progetto principale a causa della mancanza di copertura finanziaria.

È quanto si legge nel Progetto di fattibilità tecnica ed economica per il Mercato Civico redatto Studio di Architettura Cenami – Simonetti – Ticca (Capogruppo), Arch. Pierluigi Cianchetti ed Arch. Elisa Simonetti.

Cosa occorre pertanto per poterlo riaprire?

 Le nuove opere occorrenti per poter aprire il mercato e permetterne la fruizione, – si legge sempre nella relazione – sono le seguenti:
– Adeguamento alle norme antincendio di tutta la struttura con la realizzazione di una controsoffittatura ed il rivestimento delle colonne metalliche con pannelli ignifughi;
– Completamento dell’impianto antincendio con la messa in opera di rivelatori di fumo e spia di segnalazione luminosa, di un pulsante di emergenza su una porta all’ingresso con ante ad apertura automatica tramite fotocellula e due ganci fermaporta per l’ingresso verso il bar Sanna;
– Redazione della pratica antincendio per l’ottenimento del Certificato di Prevenzione Incendio;
– Installazione di una piattaforma elevatrice previo completamento del vano ascensore con la messa in opera al primo piano di un castelletto in acciaio e vetro antisfondamento;
– Realizzazione di un impianto di ventilazione completo di impianto tipo split‐System per ottimizzare la temperatura dell’aria immessa e delle tubazioni in acciaio per la distribuzione dell’aria;
– Messa in sicurezza della rampa esterna per diversamente abili, della passerella e della scala interna con la messa in opera della ringhiera, delle protezioni necessarie secondo le norme vigenti;
– Pavimentazione della passerella con doghe di resina di legno a correre;
– Realizzazione dell’allaccio dello scarico fognario del mercato alla rete fognaria comunale.

Su proposta dell’assessora ai Lavori Pubblici, Federica Porcu, la Giunta Comunale ha pertanto recentemente approvato il Progetto di fattibilità tecnica ed economica, dell’importo complessivo di 270.000 euro, di cui 149.000 euro per lavori a base d’asta e sicurezza.

Il completamento potrà essere realizzato utilizzando i fondi derivanti da entrate una tantum per 176.000 euro e per la restante parte, pari a 94.000 euro dalle economie derivanti dal lotto principale.