Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Settembre 26, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Cautela dell’Amministrazione Comunale sulla sanità

(di Claudio Ronchi) – “Rimaniamo abbastanza cauti”: è stato questo il primo commento espresso dall’assessora Stefania Terrazzoni, la quale ha partecipato, in rappresentanza dell’Amministrazione Comunale, all’incontro di mercoledì scorso col direttore generale della Asl, Marcello Acciaro.

“Con la ricostituzione delle Asl e la nomina del direttore generale questi andranno a scrivere l’atto aziendale e sarà a quel punto che, fondamentalmente, si andranno a definire i servizi sanitari, i ruoli di ciascun ospedale. Ci saranno dei tavoli tecnici, che coinvolgeranno anche i sindacati. Noi abbiamo dei punti fermi, che fondamentalmente riguardano la costituzione di un dipartimento destinato all’emergenza-urgenza; Il fatto di essere un’isola richiede l’esistenza di un pronto soccorso funzionante, con un elisoccorso che abbia però funzioni integrative. E poi il laboratorio di analisi, la radiologia, i posti letto in medicina nonché l’ambulatorio di piccola chirurgia”.

Quel che c’è di positivo sicuramente, conclude l’assessora Terrazzoni, è il fatto che “alla guida della Asl ci sia un maddalenino, che conosce la nostra realtà e sa di che cosa stiamo parlando”.