Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Settembre 28, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Finanziati, per le scuole, due documentari in “isulanu”

(di Claudio Ronchi) – Un finanziamento complessivo di 30.000 è giunto dalla Regione che, per la prima volta, afferma l’assessore alla Cultura, Gianvincenzo Belli, “ha riconosciuto quale minoritario della Sardegna anche il dialetto maddalenino”. Un doppio risultato dunque questo, in primo luogo perché l’isulanu non viene più considerato come semplice variante del gallurese ma come un dialetto minoritario vero e proprio, come il tabarchino di Carloforte o il catalano di Alghero; in secondo luogo in quanto, in conseguenza di questo riconoscimento, e per il fatto di essere sede di Parco Nazionale, La Maddalena ha potuto usufruire di una premialità importante (quando fu aperto il bando non era ancora anche Borgo più bello d’Italia, altrimenti la premialità sarebbe stata anche maggiore), ottenendo il finanziamento di un progetto che coinvolge le scuole cittadine.

“Nasceranno dei laboratori con gli studenti”, afferma Belli, “e saranno coinvolte le ultime classe degli istituti superiori che andranno a realizzare di due video-documentari: il primo sarà un tour del centro storico, narrato in maddalenino e sottotitolato in italiano; il secondo invece sarà legato a Garibaldi, ancora anche questo narrato in maddalenino e sottotitolato in italiano”.

Buon lavoro ragazzi …