Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Maggio 23, 2022
BreviCulturaNews

Santa Teresa Gallura. In Biblioteca la Giornata della Memoria

(di Claudio Ronchi) – La Biblioteca Comunale Grazia Deledda, punto di riferimento della cultura teresina, s’appresta a celebrare, come ormai da diversi anni, la Giornata della Memoria, che cadrà in tutto il mondo giovedì prossimo, 27 gennaio, per commemorare le vittime dell’Olocausto,

Il 27 gennaio del 1945 le truppe sovietiche entrarono nel campo di concentramento di Auschwitz, in Polonia, dove erano stati sterminati centinaia di migliaia di ebrei e non solo. In tutto furono 6 milioni gli ebrei assassinati dai nazisti.

A Santa Teresa ci si anticiperà tuttavia di un giorno, cioè a mercoledì 26 gennaio quando, in Biblioteca, ci sarà un’esposizione illustrativa e la lettura ad alta voce del libro: Io voglio vivere. La vera storia di Anne Frank. La lettura sarà fatta ragazze e ragazzi a partire dall’età di 12 anni. Questo alle ore 16:00.

Alle 17:00 invece lo spazio sarà dedicato a bambine e bambini dagli 8 agli 11 anni, con l’esposizione illustrativa e la lettura ad alta voce da: Il libro della Shoah. Ogni bambino ha un nome.

Per partecipare sarà necessario arrivare con la mascherina e con il Green pass rafforzato, ad eccezione dei dodicenni.

Oggi intanto, lunedì, sia nella Biblioteca Grazia Deledda che in quella Ferruccio Mannoni di San Pasquale, è stata celebrata la Giornata Internazionale dell’Educazione, proclamata dall’ONU per sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo cruciale dell’istruzione nella costruzione di uno sviluppo sostenibile

Nelle due biblioteche c’era e c’è la disponibilità di lettura di alcuni libri sul tema mentre nella mediateca c’era disponibilità di alcuni film, sempre sul tema.