Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Gennaio 19, 2022
BreviNews

Arzachena. Fino a 31 gennaio le domande per i risarcimenti da calamità naturali

(di Claudio Ronchi) – Nei primi giorni di novembre, il territorio comunale di Arzachena è devastato da perturbazioni di vastissima portata e gravità, tanto che il maltempo ha causando ingenti danni: squarci di strade, allagamenti diffusi non solo nelle campagne ma anche nel centro abitato, con gravissimo nocumento alle attività produttive, alle aziende agricole, agli edifici, alla viabilità pubblica, agli impianti di illuminazione pubblica, alla vegetazione ed in generale a tutto il patrimonio pubblico e privato.

Nei giorni successivi, esattamente il 9 novembre, l’Amministrazione Comunale, preso atto della situazione, chiese la proclamazione dello stato di calamità naturale.

Lo scorso 17 dicembre la giunta regionale, con propria deliberazione, ha definito i criteri e le procedure per far fronte ai danni occorsi al patrimonio privato a seguito della calamità naturale.

Pertanto, fino al 31 gennaio prossimo è possibile presentare domanda, da parte di privati, per la concessione di contributi economici a risarcimento di danni causati da calamità naturali, relativi al patrimonio edilizio abitativo, ai beni mobili ivi ubicati, ai beni mobili registratati, alle attività economiche e produttive.

Le domande devono essere presentate tramite posta elettronica certificata all’indirizzo protocollo@pec.comarzachena.it o consegnate a mano presso l’ufficio Protocollo in via Firenze n.2.