Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Settembre 25, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. G8, qui non si vuole dimenticare ma capire …

(di Claudio Ronchi) – Sembrava che la vicenda del G8 assegnato a La Maddalena e poi dirottato all’Aquila, e tutto quello che ne è conseguito fosse caduta nel dimenticatoio. Della serie “Chi ha avuto, ha avuto, ha avuto… chi ha dato, ha dato, ha dato… scurdámmoce ‘o ppassato …”. In effetti non è così, il Consiglio Comunale non ci sta!

Nell’ultima riunione è stato votato all’unanimità un documento col quale si dà mandato agli uffici comunali affinché verifichino la situazione. “Si tratterà di vedere se esistono i termini di una richiesta di danni, che ha subito il nostro paese con il G8 che, invece di lasciare ricchezze ha lasciato macerie”, afferma l’assessore Andrea Columbano, primo firmatario della mozione approvata.

La mozione era stata presentata dalla maggioranza e successivamente modificata su richiesta delle minoranze e quindi approvata.

“Questo Consiglio Comunale ha dato mandato agli uffici di coinvolgere gli avvocati per dare una risposta alla cittadinanza; i cittadini – conclude Columbano – devono sapere che cosa è successo e se siamo ancora in tempo per vedere riconosciuti quei danni che ha provocato il G8, che non è stato completato e non è stato fatto a La Maddalena”.