Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Giugno 26, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Federica Porcu: Bisognerà istituire un ufficio apposito per i finanziamenti europei

(di Claudio Ronchi) – È stato un seminario molto importante, di tre giorni, intenso, di formazione e anche di confronto con altri amministratori. Un seminario focalizzato particolarmente sulla procedura di richiesta ed inserimento nei bandi europei e sulle modalità di progettazione”. Ad affermarlo è stata la vicesindaca Federica Porcu, riferendosi al seminario formativo su “La progettazione europea: dal bando alla rendicontazione” svoltosi a Bruxelles, a metà dicembre, al quale ha partecipato insieme al capogruppo e delegato alle Manutenzioni, Luca Falchi.

I soldi, a livello europeo, prosegue Federica Porcu, ci sono, e sono anche molti i bandi ai quali si può partecipare; è necessario lavorare sui siti specifici, tutti redatti in inglese, individuando i bandi che possono interessare l’Arcipelago e lavorando in maniera precisa e puntuale sulle progettazioni.

A tal fine è intenzione della vicesindaca proporre alla giunta la costituzione di un ufficio apposito, con personale che si occupi esclusivamente di finanziamenti europei.

D’altra parte si potrebbe seguire l’esempio di due comuni vicini; Ad Arzachena, dalla scorsa primavera è attivo, in collaborazione con il Comune di Palau, lo Sportello Europa Innovation Desk (denominato anche P.A.R.I.D.E.), un’iniziativa volta ad acquisire proprio conoscenze e informazioni e di conseguenza maggiori opportunità progettuali e di finanziamenti dell’Unione. I due comuni hanno affidato la gestione dell’attività alla società TAG 18 di Cagliari, con sede ad Arzachena nel palazzo comunale, e a Palau a Palazzo Fresi.