Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Gennaio 28, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. Si spenderanno 127 mila euro per i basoli di via Domenico Millelire

(di Claudio Ronchi) – È intenzione dell’Amministrazione Comunale provvedere alla manutenzione e messa in sicurezza di via Domenico Millelire, nel tratto tra via Gianicolo e via Massimo d’Azeglio e per questo è stato redatto e approvato dalla giunta, su proposta dell’assessora Federica Porcu, il progetto di fattibilità tecnica ed economica per un importo di 127.000 euro.

Si tratta di un tratto di strada molto antico, che supera un dislivello piuttosto marcato, dotato di basolato in granito tra la fine dell’800 e i primi del’ 900, formato da basoli ben modellati con cordoni, sempre di granito, posti per facilitare il superamento del dislivello e per consentire una maggiore aderenza delle ruote normalmente di legno dei carri civili o militari, trainati da buoi, asinelli o cavalli, che la percorrevano per recarsi nel vicino Ospedale (vecchio) e al bagno penale e ancora, nella zona di Ponente, verso ben 4 fortificazioni militari, da Parco Padule a Punta Tegge, da Nido d’Aquila a Carlotto.

Attualmente, si legge nella relazione tecnica, “in forza dei numerosi interventi di posa in opera dei sottoservizi (fogna, approvvigionamento idrico e della corrente elettrica) della normale usura della strada e del dilavamento dello strato di allettamento posto in essere dalle acque meteoriche, i basoli di granito risulta avere tra di loro numerosi cedimenti localizzati di rilevante pericolosità degli utenti. L’intervento è mirato principalmente alla realizzazione di una nuova sotto struttura stradale e al riposizionamento di basoli di granito, previa realizzazione dello strato di allettamento per garantire un migliore piano di calpestio e una maggiore sicurezza agli utenti”.