Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Settembre 25, 2022
AttualitàNews

La Maddalena. UASP: dalla zona del Puntiglione portate via circa 13 tonnellate di rifiuti.

(di Claudio Ronchi) – Anche nella giornata di sabato scorso, per la quarta volta, i volontari di Un arcipelago senza plastica, sono intervenuti al Puntiglione e a Carlotto. In questa circostanza, scrivono i volontari, sono stati raccolti circa 2 tonnellate di rifiuti di ogni tipo (migliaia di bottiglie, centinaia di scarpe, ferro, batterie d’auto, brande, macchina da scrivere e altro materiale).

Per quanto riguarda la zona del Puntiglione, negli anni ‘60, prima che venisse aperta la discarica di Sasso Rosso, chiusa qualche anno fa, un terreno veniva utilizzato dal Comune come discarica. Da quella zona volontari hanno portato via, più riprese, circa 13 tonnellate i rifiuti.

Un arcipelago senza plastica ricorda poi l’impegno profuso fin dal 2014 riguardo alla segnalazione di imbarcazioni abbandonate nelle spiagge e nelle cale delle isole dell’arcipelago, oggetto di alcune operazioni di recupero e rottamazione da parte degli enti preposti.

Per il lavoro svolto in questi anni su questo fronte, per il quale recentemente l’amministrazione comunale ha ottenuto un finanziamento regionale per ulteriori recuperi smaltimenti, i volontari pensavano di meritare, dal Comune, “una piccola considerazione”.