Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Settembre 25, 2022
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. Gli studenti del Nautico si immergono nel mondo del lavoro a Olbia

(di Claudio Ronchi)

“L’indirizzo Tecnico ‘trasporti e logistica’ Millelire dell’IIS Garibaldi di La Maddalena ha adottato uno stile di insegnamento ‘liquido’, volto a fornire agli studenti gli strumenti per comprendere ciò che è essenziale per affrontare i problemi, anche occupazionali, della contemporaneità”. Lo scrive, in un comunicato, la docente Rita Bortot.

In quest’ottica, ovvero, per approfondire nella pratica tutto ciò che gli allievi studiano in maniera teorica, l’Istituto ha programmato due uscite, una presso la “Divisione Rimorchiatori” della compagnia Moby a Olbia; l’altra in uno dei più importanti cantieri nautici, sempre di Olbia.

Nel rimorchiatore “Mascalzone scatenato”, ad esempio, informa la professoressa Bortot, gli studenti “hanno perfezionato, insieme al Capitano e al Direttore di macchine, una serie di attività di routine: una esercitazione antincendio, l’avvicinamento ad una nave traghetto in movimento, il “passaggio” delle cime dell’ancoraggio, l’ormeggio alla banchina, la comunicazione via radio, la lettura delle carte nautiche simulando una rotta, l’attività in sala macchine, con tutta la strumentazione di bordo”.

La seconda uscita è stata, sempre a Olbia, in uno dei più importanti cantieri navali del diporto. Un cantiere – prosegue Rita Bortot, “che offre una vasta gamma di opportunità occupazionali. Qui, i nostri studenti hanno potuto non solo approfondire e riconoscere le loro competenze personali e sociali, ma venire in contatto con le soft skills maturate nell’ambito della conduzione e della cura di barche a motore e a vela”.

Insomma, due esperienze, per gli allievi del Nautico, di alta valenza formativa.