Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Gennaio 19, 2022
CulturaNews

Palau. Oggi, sul sagrato, s’inaugurano Presepe e Albero di Natale

(di Marilena Bruschi) – L’ 8 dicembre, festa dell’Immacolata Concezione, è la giornata per fare il presepe nelle case e per abbellire l’albero di Natale. A Roma in piazza San Pietro verrà inaugurato il presepe che viene dalle Ande peruviane mentre l’abete rosso di 28 metri arriva dalle Dolomiti del Trentino.

Anche Palau inaugura il suo Presepe sul sagrato della Chiesa, fatto non da artisti famosi ma da due papà bravissimi, Roberto e Fulvio, con tanta pazienza e ingegno (nella foto).

All’interno della chiesa, un telo enorme, chiude ancora la vista sul presepe creato ed elaborato, come da tradizione proposta da don Paolo Pala, dai genitori dei ragazzi delle prime medie.

Per la festa dell’Immacolata dopo la celebrazione della Messa, animata dai bambini della quinta elementare, i Fidali del ‘77 inaugurano l’albero di Natale davanti alla chiesa parrocchiale, abbellito per ora solo con dei nastri e palline ma in attesa di essere arricchito dalle letterine dei bambini per Babbo Natale. Lettere molto speciali perché non ci saranno giocattoli da chiedere, ha spiegato don Paolo ai bambini, ma quei valori spirituali che sono nell’unione della famiglia, nella bontà e nel perdono.

Proseguono intanto le Lectio Divina dell’Avvento che dovevano svolgersi nei quattro rioni storici di Palau coinvolgendo le famiglie, ma la nuova ordinanza del sindaco a causa dell’aumento della pandemia ha bloccato l’iniziativa, pertanto si stanno svolgendo nella chiesa parrocchiale. Il tema quest’anno è sul Vangelo di Luca; i prossimi incontri saranno lunedì 13 e lunedì 20 alle ore 19,00.