Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Settembre 25, 2022
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. Imminente l’inaugurazione della Sala della Musica

Stefania Terrazzoni

(di Claudio Ronchi) – “Siamo in dirittura d’arrivo; dobbiamo solo decidere la data dell’inaugurazione!”; lo ha dichiarato, a Gallura Informazione, al termine Consiglio Comunale del 30 novembre scorso, l’assessora alle Politiche Giovanili, Stefania Terrazzoni. E si riferiva alla Sala della Musica, ubicata a Due Strade, in via Benedetto Croce, nel piano semi interrato dello stabile comunale che ospita l’Asilo Nido.

“Praticamente ci sono solo dei dettagli da ultimare; gli interventi sulle strutture sono terminati. Bisogna soltanto portare le strumentazioni, a suo tempo ordinate e arrivate; sono solo da piazzare.

Ci saranno dunque le 3 sale, insonorizzate verso l’esterno e tra di loro, con gli strumenti musicali al loro interno, e ci sarà la sala per la registrazione, particolarmente insonorizzata”. Questo consentirà a solisti o gruppi diversi di cantare e suonare contemporaneamente, e consentirà anche contemporaneamente di usufruire della sala di registrazione. La superficie complessiva è di circa 200 metri quadrati.

In effetti l’unico problema ancora da risolvere è quello della gestione della Sala, che è costata, tra una cosa e l’altra, ben 170mila euro (fondi in parte comunali e in una parte giunti dallo Stato per le servitù militari).

L’assessora Terrazzoni spera, entro l’anno, di portare in Consiglio Comunale e far approvare il regolamento. “Non si possono dare le chiavi della struttura a tutti ma allo stesso modo vogliamo garantire che il maggior numero possibile di persone ne possano usufruire”.

Una questione che naturalmente deve essere risolta, per evitare che la Sala della Musica, per mancanza di controlli e lasciata solo all’autodisciplina (non sempre esemplare come purtroppo tanti esempi dimostrano), possa durare, in efficienza … da Natale a Santo Stefano.

Lo scorso 18 gennaio, Gallura Informazione pubblicò la notizia che, su proposta delle assessore, Federica Porcu e Stefania Terrazzoni, la Giunta Comunale aveva approvato lo studio di fattibilità dei lavori di manutenzione straordinaria dell’immobile comunale, realizzato dall’architetto Manuel Martina.

Il 17 giugno sempre di quest’anno, Gallura Informazione pubblicò la notizia che erano stati consegnati i lavori e che si era accantierata la ditta che aveva vinto l’appalto. Ora, dopo circa 9 mesi, siamo all’inaugurazione.

Un progetto atteso da troppi anni – ha affermato l’assessora Stefania Terrazzoni – che darà risposte ai tanti giovani, e non solo, che coltivano questa bellissima passione della musica”.