Archivi

redazione@gallurainformazione.it
mercoledì, Gennaio 19, 2022
AttualitàNews

Santa Teresa Gallura. In Consiglio è entrata Caterina Staccuneddu; il ringraziamento a Silvia Bitti

(di Claudio Ronchi) – Figuravano al primo punto dell’ordine del giorno del Consiglio Comunale di martedì 30 novembre, le dimissioni di Silvia Bitti, consigliera di Minoranza della Lista “Lungoni! È il momento”.

L’ha surrogata Caterina Staccuneddu, che ha preso posto tra i banchi del Consiglio Comunale, temporaneamente ospitato al teatro Mandela, una volta esaminate, come previsto dalla legge, le condizioni di eleggibilità e compatibilità.

Caterina Staccuneddu, classe 1984, è di San Pasquale, è laureata in Scienze della Comunicazione e Giornalismo, e lavora nel settore della comunicazione.

“Da parte di tutti noi un augurio di buon lavoro e un grosso in bocca al lupo per il nuovo incarico!”. Ha commentato sulla propria pagina facebook il Gruppo Consiliare di minoranza “E’ il momento – Santa Teresa Gallura”.

“Il nostro progetto politico acquista così nuova forza, con una prospettiva futura che va rafforzandosi all’interno e all’esterno del Consiglio Comunale attraverso l’innesto di contributi giovani e concreti. Il nostro impegno prosegue al servizio della nostra comunità con ancora più determinazione. Ci teniamo a rivolgere un sentito ringraziamento a Silvia Bitti per l’impegno profuso nel corso della scorsa campagna elettorale e nell’attività in seno al nostro gruppo e al Consiglio Comunale di cui ha fatto parte. Silvia ha deciso di lasciare il suo incarico per motivi personali, e a noi non resta che rivolgerle un grazie per aver condiviso insieme una parte di questo percorso politico”.

Sempre attraverso il social, la Staccuneddu ha risposto:“Sono molto contenta di intraprendere un percorso che sarà sicuramente formativo, mi impegnerò per onorare questo incarico, e spero che possa essere di supporto per mantenere alta l’attenzione sul territorio in cui vivo”.

Il Gruppo “E’ il momento – Santa Teresa Gallura” è quindi ora composto da Paolo Sardo (capo gruppo), Tiziana Cirotto, Caterina Staccuneddu, Andrea Ogno, Alessandro Alluttu.