Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Ottobre 1, 2022
CulturaNews

La Maddalena.  Al 15º Meeting di Olbia ha esposto, Lavinia Isidori

(di Claudio Ronchi) – C’era anche la maddalenina Lavinia Isidori tra gli artisti che hanno esposto al 15º Meeting di Olbia, organizzato dal 26 al 28 novembre al Museo Archeologico; un appuntamento annuale importante per il territorio, organizzato da Una Scuola Sarda, in collaborazione di vari partner e con la supervisione del prof. Carlo Marcetti – il direttore scientifico del Meeting.
A La Maddalena, Lavinia Isidori, ha vissuto fino all’età di vent’anni, per poi trasferirsi a Olbia dove attualmente vive. Le sue tele, è scritto nella locandina di presentazione, “rappresentano una pittura di scelta figurativa, realizzata con decisione, forza, carattere, frutto di una costante ispirazione che nasce dall’ambiente che la circonda”.

All’esposizione al Museo, la Isidori è stata presente con due opere, “Identità femminili”, che si riallacciavano alla giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre, una delle quali (quella in ambientazione, sopra) è, “Juliette, la donna delle donne!”.

L’altra opera, sotto, s’ intitola: Maria Antonietta – stizzita, stizzosa ma soprattutto snob”.

“La passione per l’immagine e l’armonia ha stimolato la sua vena artistica che esprime, attraverso tecniche miste”.