Archivi

redazione@gallurainformazione.it
martedì, Maggio 24, 2022
Padre Salvatore Vico
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. Saranno scoperte due targhe, una per Padre Vico e l’altra per il Milite Ignoto

Padre Salvatore Vico

(di Claudio Ronchi) – Il sindaco, Fabio Lai, scoprirà a breve due targhe commemorative, una di marmo e l’altra di granito, la prima dedicata a Padre Salvatore Vico, sacerdote maddalenino e Servo di Dio, del quale ricorrono quest’anno i 125 anni della nascita e i 40 anni dalla morte, targa che sarà posizionata sopra l’ingresso dell’abitazione dove nacque, in Via Principe di Napoli n. 5; l’altra targa, da posizionarsi nella Piazza Garibaldi, sarà dedicata al Milite Ignoto al quale, in occasione del Centenario della traslazione e tumulazione all’Altare della Patria, in Roma, è stata recentemente conferita, dal Consiglio Comunale, la Cittadinanza Onoraria.

La targa commemorativa dedicata a Padre Vico, in marmo bianco, avrà le diciture incise in nero, il logo in porcellana con lo stemma del Comune di La Maddalena e il logo della Chiesa di Santa Maria Maddalena.

Quella dedicata al Milite Ignoto sarà, come già scritto, in granito, ma ancora non è dato sapere dove verrà collocata, probabilmente nella facciata del Comune in piazza Garibaldi ma si parla anche dell’altro comunale. E non è stata ancora fissata la data dell’inaugurazione.

Lo scoprimento della targa dedicata a Padre Vico invece avverrà lunedì 29 novembre, alle ore 17:00, presenti il sindaco e le altre autorità comunali, il vescovo mons. Sebastiano Sanguinetti, il parroco don Andrea Domanski e il parroco emerito Domenico Degortes.