Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
BreviNews

Arzachena. L’Alberghiero primo in Sardegna per trovare occupazione

(di Claudio Ronchi) – Centro Studi Eduscopio: Degli studenti diplomati all’Ipsar (Istituto Professionale per i Servizi di Accoglienza e della Ristorazione), il 59% ha lavorato per almeno sei mesi nei primi 2 anni dopo il conseguimento del diploma; il 69% ha trovato un’occupazione stabile e coerente con il corso di studi, sempre entro i 2 anni dalla conclusione del secondo ciclo di istruzione.

In base a questi dati il CST, della Fondazione Agnelli, che ogni anno diffonde i dati sulla qualità dell’istruzione in Italia, ha collocato anche per quest’anno l’Ipsar Costa Smeralda in testa alla classifica delle scuole sarde con maggiore capacità di occupazione dei diplomati.

“Si tratta di dati straordinariamente positivi e che confermano il ruolo centrale nel territorio sardo della nostra scuola”, ha dichiarato soddisfatto il dirigente Antonello Pannella. “Ancor più significativi se si considera quanto abbia inciso sul comparto turistico e dell’accoglienza l’emergenza sanitaria. I risultati certificano la validità del cammino di formazione offerto dall’Ipsar e la capacità della nostra scuola di integrarsi col mondo circostante e di stare al passo con un mercato del lavoro sempre più esigente e in costante evoluzione”.