Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Agosto 15, 2022
AttualitàNews

Palau. Nel Giorno dell’Unità Nazionale premiato gli studenti delle Medie e Superiori

(di Marilena Bruschi) – Le celebrazioni del 4 novembre quest’anno si sono svolte in modo più solenne perché, oltre a celebrare la festa dell’Unità Nazionale e delle Forze Armate, c’è stata la commemorazione del Milite Ignoto che proprio quest’anno ricorre il centenario.

Per questo oltre alle autorità militari e civili erano presenti tutti gli alunni delle ultime classi delle Scuole Medie e Superiori che sono stati coinvolti in un concorso sul tema “Ruolo di Palau durante i due conflitti mondiali che hanno segnato il corso del ‘900”.

Dopo le celebrazioni al cimitero e in Piazza Due Palme, tutto il corteo si è recato nella Sala Consiliare per la premiazione degli elaborati consegnati dagli alunni. Hanno iniziato gli alunni delle tre classi della Scuola Primaria di Secondo Grado, che, con tono chiaro e sicuro, hanno presentato le loro poesie. I temi che hanno toccato erano le fortezze di Monte Altura e Capo d’Orso, della batteria di Talmone che diventa un Salmone, sui soldati e le armi, sulle bombe e il mare oscuro.

Gli studenti delle quinte classi del “Falcone e Borsellino” hanno presentato delle relazioni sugli avvenimenti delle due guerre che hanno toccato in modo particolare Palau e l’Arcipelago. Elaborati scritti ed altri audiovisivi molto dettagliati e precisi, che hanno evidenziato un lavoro di ricerca, di visite guidate sui luoghi teatro di avvenimenti bellici come le fortezze di Palau e la Marina Militare di La Maddalena e conferenze con esperti storici.

Alla fine, la proclamazione dei vincitori: per le Scuole Medie 1° classificato la Classe 3B per originalità e appropriatezza dei contenuti e aderenza al tema; 2° la Classe 3A per originalità dei contenuti; 3° la Classe 3C per la ricerca dei contenuti.

Per le Scuole Superiori 1° classificato la Classe 5A CAT per lo studio dei luoghi, la ricerca di testimonianze dirette e la completezza degli elaborati; 2° la Classe 5 A AFM per il lavoro di ricerca storica e l’appropriatezza dei contenuti; 3° la Classe 5B AFM per la tecnica di presentazione dei contenuti.

Tutte le classi hanno vinto una somma in denaro per la realizzazione di viaggi di istruzione, rispettivamente 1000, 800 e 500 euro. Soddisfatti i due Dirigenti scolastici per aver coinvolto i giovani in questa ricerca che ha dato la possibilità di immergersi nella storia locale, nella memoria che è “l’anima di uno Stato”.

Il sindaco Manna ha ringraziato tutti per la giornata intensa e ricca di emozioni, dei lavori fatti dai ragazzi con la promessa di pubblicarli nel sito del Comune ed un ringraziamento particolare al tenente colonnello Antonio Solito, comandante della Base Logistica di Palau che lascia la sede per una nuova Base, per essere stato sempre presente in ogni situazione con solerzia e impegno.

Dopo aver ricevuto il Crest del Comune il ten. col. Solito ha ringraziato per i nove anni di vita a Palau dove si è sempre sentito un palaese, per l’amicizia e collaborazione con tutti ed infine ha ringraziato i ragazzi, che hanno fatto una ricerca sulla loro storia, che non hanno vissuto ma che rappresenta le loro radici e sono molto preziose.