Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. ‘Un arcipelago senza plastica’ avverte: “la situazione sta sfuggendo di mano!”.

(di Claudio Ronchi) – Informano i volontari di ‘Un arcipelago senza plastica’ che sabato scorso, insieme alle guide dell’Ente Parco della società Semata (in totale oltre 40 persone) “sono intervenuti in 3 distinte discariche, vecchie e nuove, riuscendo a smaltire presso l’isola ecologica oltre dieci tonnellate di ogni tipo di materiale. In una zona periferica sono state rinvenute migliaia di bottiglie di vetro, ferro e molto altro materiale, e serviranno almeno altre due interventi per bonificare la zona”.

‘Un arcipelago senza plastica’ avverte che “la situazione sta sfuggendo di mano, visto e considerato che in molte zone recentemente ripulite, i volontari si sono ritrovati davanti fiumi di ogni tipo di materiale. Non parliamo poi di rifiuti pericolosi nascosti volutamente lontano dalla strada principale, non solo a La Maddalena”.

Nell’ultima uscita sono stati smaltiti oltre 10 tonnellate di rifiuti di ogni genere.