Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Agosto 15, 2022
AttualitàNews

Palau. Festa al Palazzetto dello Sport: c’erano le Cresime

(di Marilena Bruschi) – Una vera festa la celebrazione del Sacro rito della Confermazione, sabato a Palau. Trentacinque ragazzi, finalmente riuniti insieme con padrini, madrine, genitori e parenti, in un locale diverso dalla chiesa parrocchiale perché insufficiente ad accogliere tutti.

Il Palazzetto dello Sport è diventato per un giorno “la palestra dello Spirito” ha detto don Paolo Pala, soddisfatto per aver trovato la soluzione per accontentare tutti, i ragazzi che si ritrovano con i loro compagni senza essere divisi in cerimonie diverse, i genitori e parenti che hanno potuto partecipare, seguendo tutte le norme di distanziamento e mascherine, ed il vescovo che si è risparmiato di ritornare un altro giorno soprattutto in questi giorni dove in tante parrocchie si celebra la Confermazione.

Una festa vera, con balli e canti, infatti erano presenti anche un gruppo delle Suore Missionarie di Gesù Crocifisso di Tempio, alcune provenienti dal Congo e dal Brasile dove ci sono le missioni, accompagnate dalla Superiora suor Feliciana, che hanno cantato e ballato durante l’offertorio con il tipico scialle colorato sopra la tunica.

La colletta di quella giornata è stata destinata alle missioni delle suore di Tempio e alle missioni della Tanzania, paese di don Adolph, collaboratore di don Paolo. Grande commozione anche da parte dei cresimandi al momento dell’unzione della fronte che, in seguito alla pandemia,

c’è stata l’innovazione del rito con l’uso del batuffolo di cotone usa e getta per ogni ragazzo. 

Dopo le foto di rito con il vescovo ed il parroco, tutti hanno lasciato la palestra con l’aiuto dei Fidali ‘77.