Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Agosto 15, 2022
AttualitàNews

Arzachena. Mendula: Rinnovare il PAT era indispensabile; entro il 2022 i numeri civici nell’agro

(di Claudio Ronchi) – Rinnovare il Piano di Aggiornamento della Toponomastica “era indispensabile in un territorio esteso su 220 chilometri quadrati e suddiviso in 4 grandi borghi e decine di piccole frazioni”. Le parole sono dell’assessore alla Polizia Municipale e Viabilità, Salvatore Mendula.

Venerdì scorso la Giunta ha approvato la mappatura di altri 130 nuovi toponomi con l’installazione di oltre 300 cartelli nell’agro e nei borghi sul mare e l’intitolazione di 4 parchi a personaggi politici che hanno segnato la storia italiana, Pannella, Iotti, Berlinguer e Cossiga (argomento del quale Gallura Informazione ha parlato anche ieri).

Ci sarà anche Via Paolo Riccardi, uno dei pionieri della Costa Smeralda, che sarà la via, a Porto Cervo, che va dalla Provinciale 59 sino a Via della Marina di Porto Cervo. Per Riccardi però, deceduto in questo decennio, sarà necessario attendere l’apposita e prevista autorizzazione ministeriale.

“Con lo sviluppo del centro urbano e di migliaia di abitazioni nelle campagne era impossibile localizzare famiglie e attività commerciali, con notevoli disagi per l’erogazione dei servizi e la sicurezza”, prosegue Mendula. “È un obiettivo che ci siamo posti a inizio mandato ed entro il 2022 sarà completato con l’assegnazione dei numeri civici nell’agro. Procederemo con la suddivisione del territorio in 3 grandi macro aree per l’installazione delle targhette numerate in modo ordinato. Sarà una ditta specializzata a coordinarsi con l’ufficio Anagrafe e l’ufficio del Catasto. Il bando sarà pubblicato entro l’anno per un investimento di oltre 300 mila euro”.

Il Comune chiede la collaborazione dei cittadini per concludere il progetto e giungere alla completa geo localizzazione anche nelle mappe sul web. “Dove il Comune non è ancora intervenuto, il cittadino può contribuire segnalando eventuali mancanze o incongruenze. Interverremo immediatamente e ritoccheremo il piano”, conclude l’assessore Mendula.

Le segnalazioni possono essere inviate all’indirizzo email di Giacomo Cossu, comandante della Polizia Municipale e responsabile del progetto, cossu.giacomo@comarzachena.it