Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Dicembre 4, 2021
AttualitàNews

Arzachena. In aumento, forse già dall’anno prossimo, la diponibilità di loculi nei due cimiteri

(di Claudio Ronchi) – Se tutto andrà come nelle previsioni, nel 2022 ci saranno disponibili 224 loculi più, dei quali 112 nel cimitero di Arzachena e altrettanti in quello a Santa Teresina. Nel cimitero della frazione inoltre l’area cimiteriale storica sarà un tutt’uno con quella nuova, secondo progetto di “fusione” già approvato dalla Soprintendenza.

Nel cimitero di Arzachena ci sarà anche la disponibilità di 48 fosse e di 7 platee per tombe di famiglia.

Per questi interventi sono stati stanziati quasi 300.000 con i quali saranno completati gli interventi già posti in essere nel passato.

“L’apertura delle buste sarà il prossimo 9 novembre, e mi auguro che i cantieri si possano già aprire a gennaio”, ha affermato l’assessore ai Lavori Pubblici, Fabio Fresi.

“I tempi di lavorazione non dovrebbero essere molto lunghi in quanto si tratta di moduli prefabbricati che vengono posati su una platea di cemento armato”.

Il cimitero di Arzachena centro è raggiungibile dalla SS427, in via del Riposo; quello della frazione di Santa Teresina è sulla SP59 in direzione Santa Teresina e Porto Cervo.