Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Dicembre 4, 2021
CulturaNews

Santa Teresa Gallura. Oggi si festeggia Santa Teresa d’Ávila

Santa Teresa Gallura. Oggi si festeggia Santa Teresa d’Ávila

(di Claudio Ronchi) – Oggi, 15 ottobre, venerdì, si festeggia il secondo protettore del paese, Santa Teresa d’ÁvilaIl giorno prima era stata la volta di San Vittorio.

La memoria dei due Santi è legata alla fondazione del paese allorché il vescovo dell’epoca, agli inizi dell’Ottocento, ratificò la volontà sabauda di ricordare nei due Santi protettori i sovrani Savoia, Vittorio Emanuele I, che con decreto del 12 agosto del 1808 diede inizio alla fondazione del paese, disegnandone egli stesso la pianta, e decidendone il nome, in onore della moglie, la regina Maria Teresa d’Asburgo-Este.

Ieri sera, alle ore 18:00 erano iniziate le celebrazioni per Santa Teresa d’Ávila, con i Vespri in suo onore e la Messa.

Ancora alla Santa spagnola vissuta nel 1500 sono dedicate le celebrazioni di oggi, con la Messa alle ore 9:00 e alle 11:00 (animata dal Coro Polifonico di Santa Teresa Gallura), intervallate alle 10:30 dalla Processione accompagnata dalla Banda Musicale di Tempio Pausania, dei gruppi Folk Longoni, dall’associazione culturale Ventu d’Agliola e dai figuranti.

Come ieri anche oggi dalle 12:00 c’è l’apertura del punto ristoro organizzato dai Fidali 77 animato da dj. Alle 14 inizia la caccia al tesoro mentre le 14:30 prosegue il Calcio Balilla sino alle finali mentre i bambini possono divertirsi con i gonfiabili.

Alle 18:00, sempre di, onori al terzo Santo patrono teresino, quello legato alla tradizione più antica, Sant’Isidoro, con la Novena e la Messa. In piazza ci sarà il fisarmonicista Antonello Piredda.

Dalle 21:30 concerto etnico con Andrea Zara, spettacolo col comico Mauro Salis, Duo acrobatico, concerto Reggaeton Andrea Zara. La musica proseguirà con dj locali fino all’ora consentita.