Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Dicembre 4, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Ospedale: il Consiglio Comunale e le Associazioni chiedono incontro con la Regione; la richiesta però partirà tra 15 giorni

La Maddalena. Ospedale: il Consiglio Comunale e le Associazioni chiedono incontro con la Regione; la richiesta però partirà tra 15 giorni

(di Claudio Ronchi) – Un’Amministrazione Comunale che, sul tema della Sanità e dell’Ospedale in particolare, pare mostrare titubanze e incertezze (a differenza di altre tematiche per le quali dimostra idee chiare e decisione), portando in discussione l’argomento nell’ultima seduta di Consiglio Comunale (dopo varie ripetute sollecitazioni), senza presentare però un proprio documento scritto, dando la sensazione di procedere, su questo problema così importante e delicato, quasi a “rimorchio” delle opposizioni.

Alla fine è stata “partorita”, all’unanimità, una mozione – in pratica quella presentata dalla consigliera d’opposizione Rosanna Giudice (appoggiata dall’altro gruppo d’opposizione che fa capo ad Annalisa Gulino), con alcuni emendamenti proposti dal sindaco Lai e dalla sua maggioranza – con la quale viene chiesto “un confronto politico e un tavolo tra l’Amministrazione Comunale, maggioranza e opposizioni, e la Giunta Regionale, alla presenza dei vertici ATS, sindacati in rappresentanza dei lavoratori, rappresentanti delle associazioni, al fine di poter rappresentare le esigenze della nostra comunità in ambito ospedaliero e territoriale”.

Peccato però che questa mozione rimarrà congelata per 15 giorni (nel senso che per due settimane non verrà mandata alla Regione Sardegna, che ne è la destinataria), cioè “sino a quando non sarà discusso ed emendato di concerto con le sigle sindacali in rappresentanza dei lavoratori”. Un’esigenza sicuramente giusta, quella di voler coinvolgere i sindacati, ma tale coinvolgimento, dalla maggioranza Lai, poteva essere fatto prima, senza dover togliere “efficacia immediata” alla mozione-richiesta, considerate le criticità dell’ospedale cittadino e dei tempi sempre più ristretti.

L’argomento Sanità-Ospedale è stato discusso ieri in Consiglio Comunale oltre che dai consiglieri di maggioranza e opposizione, anche dai responsabili delle associazioni Presidio Ospedale Paolo Merlo, Insieme per il Domani, del Comitato Cittadino Isola La Maddalena e Gruppo Sociopolitico Cristiano, che in questi anni si sono battuti e si battono in difesa del nosocomio cittadino. I quali hanno presentato un loro documento unitario, in parte esposto in aula ed allegato alla mozione approvata.