Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Ottobre 28, 2021
CulturaNews

La Maddalena. I maddalenini Battaglia (2 volte) e Cuccadu premiati al Concorso Letterario Città di Olbia

(di Claudio Ronchi) – Si è svolta ieri, venerdì 24 novembre presso la sala convegni del Museo Archeologico di Olbia la cerimonia di proclamazione dei vincitori e la consegna dei premi, del Premio Letterario Città di Olbia – VII Edizione. Di rilievo la performance di due isolani, Domenico Battaglia e Massimo Cuccadu.

Il già pluripremiato poeta e scrittore Domenico Battaglia, nella sezione Racconti Brevi in Gallurese e Logudorese, è risultato 3° ­classificato con Sognu d’una notti di mezza istati.

Nella stessa sezione riconoscimento anche per il poeta Massimo Cuccadu, che questa volta si è cimentato nella prosa, ottenendo una Menzione Speciale per il racconto: L’arsenali militari.

Domenico Battaglia non poteva smentirsi poi come poeta vedendosi infatti riconosciuto il terzo posto nella sezione Poesie in Gallurese e Logudorese, per la lirica, A cinc’ori.

Il Premio Letterario Città di Olbia, giunto alla VII edizione, è organizzato dalla Biblioteca Simpliciano diretta da Marco Ronchi.

La Giuria era composta dal prof. Francesco Pala, docente di filosofia, già Direttore della rivista filosofica “Giornale critico di storia delle idee”, scrittore e saggista con funzioni di Presidente, dalla dott.ssa Luana Scanu, formatrice esperta in Scrittura Creativa ed Editoria, dal prof. Quintino Mossa, presidente della Consulta Intercomunale della Gallura, dal sig. Paolo Russu socio fondatore della Consulta Intercomunale Gallura, e dal dott. Antonio Canalis, segretario del Premio Ozieri.

RACCONTI BREVI ITALIANO

1° classificato – Feste di Primavera

di Maria Pierandrei,

San Severino Marche (MC)

2° classificato – Terra Madre

di Alessandra Jorio, Impruneta (FI)

3° classificato – La Siringa

di Antonio Villa, Formia (LT)

RACCONTI BREVI
in GALLURESE e LOGUDORESE

1° classificato – Sos ultimo murones

di Gino Farris, Nuoro (NU)

2° classificato – Li brocchi

di Maria Antonietta Pirrigheddu,

Tempio Pausania(SS)

3° ­ classificato – Sognu d’una notti di mezza istati

di Domenico Battaglia, La Maddalena (SS)

Menzione SPECIALE:

L’arsenali militari

di Massimo Cuccadu, La Maddalena (SS

POESIE in GALLURESE e LOGUDORESE

1° classificato – Ohi cantu cheria

di Sebastiano (Eliano) Cau, Sorgono

2° classificato – Si cheres di Giovanni Chessa, Torpè(NU)

3° classificato – A cinc’ori

di Domenico Battaglia, La Maddalena (SS)

Menzioni SPECIALI:

Armonii d’autori

di Andrea Columbano, Olbia (ss)

Novas dies de ispera

di Costantino Lorenzo Brandinu,

Cinisello Balsamo(MI)

Anima e Carre

di Gonario Carta Brocca, Dorgali (NU)

Soli e lugi

di Giuseppe Tirotto, Castelsardo (SS)

RACCONTI BREVI JUNIOR

1° classificato – La guerra dei bambini

 di luca giau, SASSARI (SS)

2° classificato – Più forte di ogni sofferenza

di Zineb Karbouch, Florinas (SS)