Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
CulturaNews

La Maddalena. Oggi a Moneta è festa di Maria Bambina

(di Claudio Ronchi) – Oggi, mercoledì 8 settembre: festa della Natività della B.V. Maria. Alle ore 18.00 nel giardino dell’Oasi Serena sarà celebrata la Messa solenne presieduta dal vescovo Sebastiano Sanguinetti. Seguirà la processione e la solenne Benedizione.

Dalle ore 20:00 in piazza don Riva, il Comitato dei Festeggiamenti classe ’71 preparerà la cena e uno spettacolo musicale.

Maria Bambina è la compatrona di Moneta e Caprera.

“Tanti auguri a tutta la comunità di Moneta e tutti quelli che invocano la Madre di Dio nel mistero della sua nascita”, ha scritto il parroco, don Andrea Domanski. “Affido alla Madre di Cristo e Madre nostra, tutta la comunità isolana, in maniera particolare bambini, ragazzi e giovani, le famiglie, i fidanzati, gli ammalati e gli anziani, persone che soffrono nel corpo e nello spirito, quelli stanno attraversando un momento difficile e disoccupati. Possa Lei intercedere per tutti noi presso il Suo Figlio”.

Una festa, questa della Natività della Beata Vergine Maria, detta Maria Bambina, che si celebra, come festa patronale in almeno 4 centri in Diocesi: a Moneta, a Luogosanto, a Tergu, a Tempio.

A La Maddalena, l’Arsenale Militare aveva come patrona Maria Bambina.  Dall’Arsenale poi si estese, per volontà di don Giuseppe Riva e della pietà popolare, anche alla giovane parrocchia di Moneta, Agonia di N.S.G.C. (istituita nel 1964), così da divenire la festa patronale, coinvolgendo tutta la Città.

La Natività di Maria non è narrata nei Vangeli; È riportata, nel vangelo apocrifo di Giacomo, dove si dice che Maria nacque a Gerusalemme presso il tempio dove i genitori Gioacchino ed Anna avevano la casa e dove oggi sorge l’antica chiesa di sant’Anna. La Chiesa ha fatto sua questa tradizione.

La festa della Natività di Maria è antichissima, affonda le sue radici nel VII secolo, e proviene dalle tradizioni orientali. Fu istituita da Papa Sergio, insieme alla festa dell’Assunzione