Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Dicembre 4, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Il sindaco contro la fruizione selvaggia ed incontrollata del mare dell’Arcipelago; nessun limite però per i residenti

(di Claudio Ronchi) – “Non siamo più disposti né a sopportare una fruizione selvaggia ed incontrollata dell’Arcipelago né a subire quello che in economia definiscono il problema del Free rider ovvero quando un individuo beneficia di risorse e servizi senza contribuire al pagamento degli stessi di cui si fa carico la collettività”. Duro il commento del sindaco Fabio Lai, in relazione a foto e filmati diffusisi nei giorni scorsi, sulla massiccia, eccessiva presenza di imbarcazioni, grandi e piccole, nelle acque delle isole minori dell’Arcipelago-Parco Nazionale.

“Da sindaco mi chiedo cosa lascino veramente a La Maddalena questi yacht che godono delle nostre bellezze e poi tornano agli ormeggi nelle altre marinerie”.

Fabio Lai evidenzia comunque che non si è trattato di un fenomeno solo di quest’estate, si sa infatti che “l’Arcipelago, soprattutto nel mese di agosto, è invaso da unità da diporto. È sempre stato così!”. 

Il sindaco chiama pertanto in causa il Parco Nazionale, col quale chiede un immediato confronto, ma pone subito una condizione: “nessun limite per i residenti”.