Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàCulturaNews

Palau. Fervono i preparativi per la festa patronale

(di Marilena Bruschi) – Le bandierine sventolano già sulla via principale di Palau per annunciare che fra pochi giorni inizierà la festa in onore della Madonna del Mare e di san Mauro. Da venerdì 3 settembre alla domenica si svolgeranno diverse manifestazioni sia civili che religiose.

Venerdì alle 18,30 la Santa Messa animata dal Coro parrocchiale con il consueto panegirico celebrativo dei santi patroni del diacono Mariolino Aresu e alle 21,00 nella fortezza di Monte Altura un Concerto di gala dell’Orchestra Jazz della Sardegna con la calda voce della solista Denise Gueye con un mix di jazz, reggae e pop.

Sabato 4 settembre ci saranno due eventi straordinari, prima in Piazza Due Palme alle ore 17,00, davanti al monumento dei caduti in guerra che quest’anno celebra il centenario, 1921/2021, per il conferimento della Cittadinanza Onoraria al Milite Ignoto dove verrà deposta una corona di fiori con la benedizione del parroco don Paolo Pala e il picchetto d’Onore in armi. L’altro evento è il conferimento della Cittadinanza Onoraria alla Base Logistica dell’Esercito alle ore 17,30 presso la Base di Stentino, con la scopertura della targa, interventi di autorità, benedizione e visita della Base e della Mostra materiale museale della Brigata Sassari.

Alle 19,00 la Santa Messa presieduta dal parroco e alle 20,00 l’esibizione del Coro tutto al femminile “Eufonìa” di Gavoi, vincitore di diversi premi sia in Italia che all’estero come “il premio Speciale per il canto più bello” al Festival di Barcellona.

Alle 22,00 spettacolo di cabaret con “Pino e gli Anticorpi” nell’area parcheggio fronte porto turistico.

Il clou della festa sarà domenica 5 settembre: alle 17,30 si esibirà la Banda Musicale della Brigata Sassari davanti al monumento del Milite Ignoto in piazza Due Palme; alle 18,00 la Messa presieduta dal vescovo mons. Sanguinetti, animata dal coro parrocchiale, e la benedizione delle nuove corone devozionali alla Madonna; alle 19,00 seguirà la processione in terra e in mare e la deposizione della corona in mare in memoria di tutti i caduti.

Alle 22,00 spettacolo musicale del gruppo “Sube l’Adrenalina” nello spazio dell’area parcheggio fronte mare e alle 24,00 lo spettacolo pirotecnico con i fuochi d’artificio.

Naturalmente rimangono tutte le norme anti-covid come l’obbligo della mascherina, rilevamento della temperatura e, se richiesto, esibizione del green pass.