Archivi

redazione@gallurainformazione.it
sabato, Dicembre 10, 2022
AttualitàCulturaNews

La Maddalena. Don Giuseppe Riva, oggi, a 25 anni dalla morte

(di Claudio Ronchi) – Oggi, lunedì 30 agosto, nella chiesa di Moneta alle ore 18:15, Messa in suffragio di don Giuseppe Riva nel 25° anniversario della sua morte.

Che prete sarei se queste mani che spezzano il pane sull’altare del Signore non fanno niente per dare un tetto, un pasto caldo a chi è solo, a chi è anziano, a chi ha bisogno di un letto per riposare?”.

Nato a La Maddalena nel 1921, Giuseppe Riva venne ordinato sacerdote nel 1945. Viceparroco di San Pasquale per un anno, nel 1947 fu trasferito a La Maddalena, e quando a Moneta, nel 1964, fu istituita la Parrocchia, lui ne fu il primo parroco.

Si dedicò molto ai giovani, anche per la sua impostazione salesiana (realizzò, da vice parroco di Santa Maria Maddalena, buona parte della struttura di Due Strade, oggi Cittadella della Carità) ma, incontrando nel suo ministero anziani e persone sole, iniziò a dedicarsi a loro. Realizzò a Moneta, anche con le proprie mani e grazie alla generosità dei maddalenini, l’Oasi Serena, struttura di accoglienza. A quell’opera dedicò tutto sé stesso. Morì il 30 agosto 1996.