Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Telecamere alla Spiaggia Rosa, avanti adagio … Ancora fermi i soldi donati per le telecamere

(di Claudio Ronchi) – Al punto 14 dell’ordine del giorno del Consiglio Direttivo del Parco Nazionale, convocato per il prossimo 27 agosto, figura la “Discussione e approvazione Accordo esecutivo per l’utilizzo dei fondi raccolti dalla scuola di Mosso e WWF ITALIA per la realizzazione del Progetto di messa in opera di telecamere di sorveglianza di Cala di Roto”, ovvero della Spiaggia Rosa.

Era il novembre del 2018, di quasi 3 anni fa, quando la consigliera Donatella Bianchi (poi dimessasi), in qualità di presidente del WWF Italia, consegnò al presidente Fabrizio Fonnesu un progetto per la Spiaggia Rosa di Budelli, realizzato dai ragazzi della Scuola Media di Mosso (Biella), che fin dai tempi dell’asta per il suo acquisto si erano interessati alle sorti dell’isola.

I ragazzi avevano visitato l’isoletta nella primavera 2018.

Il progetto dei ragazzi della Scuola Media di Mosso consisteva e consiste nell’acquisto dei materiali occorrenti per la realizzazione, sulla Spiaggia Rosa, di un sistema di sorveglianza.

La cifra raccolta era stata di 10.000 euro.

Il WWF, disse la presidente Donatella Bianchi, nota giornalista e conduttrice dello storico programma ambientalista di Rai Uno, Linea Blu, “ha sposato quest’idea e si è reso disponibile a realizzarla”. Il WWF chiedeva pertanto “una risposta certa da parte dell’Ente Parco per comprendere come procedere anche attivando il coinvolgimento della scuola media di Mosso”.

Si dichiarò inoltre disponibile  “per comprendere come superare eventuali problemi tecnici o finanziari che dovessero risultare ostativi a rendere il progetto operativo prima della prossima stagione estiva”.

Questo accadeva quasi tre anni fa …!