Archivi

redazione@gallurainformazione.it
giovedì, Ottobre 28, 2021
FRANCESCO CITO©2001_04_12_305_17 Sedilo
AttualitàCulturaNews

Palau. Isole che Parlano: Wide Gaze (Un ampio sguardo) di Francesco Cito

FRANCESCO CITO©2001_04_12_305_17 Sedilo

(di Claudio Ronchi) – La sezione dedicata alla fotografia del Festival Internazionale Isole che Parlano diretto da Paolo e Nanni Angeli – la cui XXV edizione si svolgerà dal 5 al 12 settembre, tra Palau, Arzachena, Luogosanto e La Maddalena – sarà quest’anno dedicata a Francesco Cito, vincitore di due World Press Photo e considerato oggi uno dei più importanti reporter italiani a livello internazionale.

La mostra ospitata a Isole che Parlano di fotografia – dal titolo Wide Gaze (Un ampio sguardo) – sarà un progetto originale che presenterà una selezione di oltre settanta immagini che racconteranno un viaggio lungo trent’anni, dal 1978 al 2009, e festeggerà il ritorno di Cito al Festival di Palau a distanza di quattordici anni dalla sua mostra Frammenti di Guerra.

Il percorso espositivo, prevalentemente bianco e nero ma con un’appendice a colori, si presenterà con un ampio sguardo composto da circa quaranta immagini tratte da alcuni tra i reportage più importanti nella carriera del fotografo e tre focus monotematici: Coma, Palio di Siena e Sardegna.

L’esposizione, ospitata presso il Centro di Documentazione del territorio di Palau (SS), sarà inaugurata giovedì 9 settembre e resterà aperta al pubblico fino al 9 ottobre.