Archivi

redazione@gallurainformazione.it
lunedì, Novembre 29, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Minoranze: Ridotta attività del Laboratorio, e Medicina è sempre chiusa

(di Claudio Ronchi) – Grido d’allarme dei consiglieri di Minoranza Rosanna Giudice, Annalisa Gulino, Manila Salvati  e Alberto Mureddu sull’Ospedale Paolo Merlo: “Crollata anche l’ultima roccaforte dell’Ospedale”, scrivono; Il Laboratorio di Analisi “ormai da settimane, è di fatto diventato solo un punto prelievi, un presidio dove vengono effettuati i prelievi, poi mandati negli Ospedali di Olbia o Tempio Pausania. Devono passare uno o due giorni per avere i risultati. Questo ulteriore disservizio sta creando grande difficoltà nella gestione delle urgenze che arrivano al Pronto Soccorso. L’ultima spallata, dopo la chiusura del reparto di medicina, è stata messa a segno”.

Chi ne paga le conseguenze? Si domandano i quattro consiglieri; “Ovviamente noi maddalenini, oltre che i vacanzieri che spesso, messi a conoscenza della mancanza di un Ospedale che possa garantire un’adeguata assistenza sanitaria, preferiscono dirottare le loro vacanze in altri luoghi. Il Pronto Soccorso, seppur recentemente ma provvisoriamente rimpinguato di due medici militari, non sembra comunque reggere l’urto della disorganizzazione e della pressione estiva, nonostante il grande impegno di medici ed infermieri”.