Archivi

redazione@gallurainformazione.it
domenica, Ottobre 17, 2021
AttualitàCulturaNews

Arzachena. Oggi s’apre la mostra “Fate conto che io al mondo non ci sia più – Schegge di memorie arzachenesi”.

(di Claudio Ronchi) – Si intitola «Fate conto che io al mondo non ci sia più» – Schegge di memorie arzachenesi. È la mostra di scritti, immagini e documenti che viene inaugurata questa mattina, martedì 10 agosto, alle ore 10:00, nella chiesa di San Pietro, in via San Pietro, nel centro storico di Arzachena, a pochi passi dal municipio, nell’ambito del percorso di avvicinamento alle celebrazioni per Centenario dell’autonomia comunale. Saranno presenti il sindaco, Roberto Ragnedda, l’assesssora alla Cultura, Valentino Geromino. Il parroco don Mauro Moretti, che ha reso disponibile lo spazio che ospita la mostra, impartirà la benedizione.

L’ìniziativa è nata da un’idea di Mario Sotgiu Dessole, fondatore dell’associazione culturale “La Scatola del Tempo”, da anni impegnato nella valorizzazione della storia locale, in collaborazione con Emanuele Tecleme per le ricerche ed il materiale d’archivio e con Gian Piero Farena per i testi e la comunicazione, entrambi arzachenesi residenti fuori sede ma sempre legati alle proprie radici. È stato inoltre fondamentale, anche in questa occasione, l’aiuto concreto di tutti coloro che con generosità e discrezione sostengono l’attività de “La Scatola del Tempo”.

L’esposizionesarà aperta al libero ingresso del pubblico fino al 31 ottobre prossimo, tutti i giorni, domenica compresa, dalle ore 8:00 alle 20:00.