Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Settembre 17, 2021
BreviNews

Santa Teresa Gallura. Le minoranze: E le navette elettriche per Capo Testa?

(di Claudio Ronchi) – Sarebbero dovute entrare in funzione poco dopo la metà di giugno le navette elettriche che, dal centro del paese, avrebbero dovuto collegare la zona di Capo Testa, riducendo verso la pregiata zona balneare teresina, il traffico automobilistico.

“Comprendiamo le difficoltà di approccio e gestione date dalla burocrazia” hanno scritto i consiglieri di minoranza Alessandro Alluttu, Tiziana Cirotto, Andrea Ogno e Paolo Sardo, “ma è necessario capire, per vie ufficiali e non per voci di paese, per quale motivo il servizio di trasporto pubblico con navette elettriche tra Santa Teresa e Capo Testa non sia ancora attivo. Oggi 1 agosto.  Il servizio è fondamentale e strategico per l’organizzazione della viabilità per e nella penisola di Capo Testa”.

I quattro consiglieri della minoranza ricordano di aver presentato, in data 18 maggio, un’interrogazione nella quale chiedevamo delucidazioni sull’organizzazione del servizio.

Abbiamo ricevuto delle rassicurazioni in merito, rassicurazioni che puntualmente sono state portate via dal vento. Per questo, chiediamo all’Amministrazione di adoperarsi per assicurare la partenza del servizio di trasporto quanto prima possibile dando risposte a turisti e operatori del settore”.

Allottu, Cirotto, Ogno e Sardo riferiscono di aver ricevuto segnalazioni e lamentele in merito, “operatori che si trovano in primo piano nel rapporto con il turista, e che in questo caso devono giustificare mancanze e carenze da parte dell’Amministrazione in carica nel garantire un servizio pubblico”.