Archivi

redazione@gallurainformazione.it
venerdì, Settembre 17, 2021
AttualitàNews

La Maddalena. Valerio Pisano, uno sprint finale per aprire il nuovo porticciolo

(di Claudio Ronchi) – Ci ha tenuto molto ieri, il sindaco Fabio Lai, a sottolineare il fatto che lo sprint finale per l’apertura del porticciolo di Cala Balbiano, sia da attribuire al delegato ai Servizi della Nautica da diporto e al Water Front, Valerio Pisano.

“Cala Balbiano è propedeutica alla possibilità di liberare posti barca a Cala Gavetta che possono essere occupati da imbarcazioni di dimensioni maggiori rispetto alle attuali”, ha dichiarato il delegato.

Il nuovo porticciolo ha la potenzialità di accogliere di accogliere oltre 120 imbarcazioni. Nella parte più esterna possono ormeggiare, all’inglese, anche le grandi imbarcazioni, fino ad una ventina, anche maxi yacht, come quello di qualche giorno fa, lungo una cinquantina di metri.

Quest’anno non succederà come negli anni scorsi che noi, le imbarcazioni, non avendo più disponibilità, dovevamo mandarle indietro”, ha afferma ancora Valerio Pisano.

In fondo al porticciolo è stato ripristinato il vecchio scalo con traverse di legno e basoli di granito, realizzato oltre un secolo fa. Non ha funzioni operative ma estetiche, soprattutto garantisce la conservazione della memoria storica di quello che veniva chiamato prima “lo scalo”, poi lo “scalo vecchio” quando ne venne aperto un altro, qualche centinaio di metri più avanti, verso ponente, oggi occupato dai Cantieri Navali Del Giudice.